RISORSE GRATUITE – Allenamento e formazione

PERCHÉ  QUESTA SERIE AUDIO STORIE

L’idea di creare delle audio storie mi è venuta in questo periodo di “quarantena” forzata e dal fatto che purtroppo tanti giovani atleti non sono abituati a leggere i libri. Pertanto ho creato un canale Telegram ( Aurora Puccio Sport Mental Coach) dove inserire solo audio storie, articoli  e notizie di qualità selezionate  da me e che ritengo possano essere utili per la propria formazione.

Poiché molti non hanno la possibilità di usare Telegram ho deciso di caricare tutto sul mio canale Youtube. Il gruppo Telegram comunque rimane sempre attivo perché in qualsiasi momento puoi accedere a tutte le informazioni. Soprattutto è rispettoso della privacy perché solo io posso condividere e vedere gli iscritti.

 

GUIDA ALL’ASCOLTO

Puoi scegliere diverse modalità. Seguendo il tuo istinto e cominciando dalla storia che ti ispira di più. Oppure seguendo l’ordine numerico.

Il mio personale consiglio è di seguire l’ordine perché ogni storia è connessa e sono state create appositamente per essere contestualizzate nel momento presente che stiamo vivendo.

Molti atleti stanno condividendo le storie con la famiglia confrontandosi poi sull’argomento trattato.

GRAZIE

Ti ringrazio per seguirmi e se avrai piacere di commentare le storie e condividerle potrai contribuire ad aiutare gli altri con un semplice click. Buon ascolto!!! Aurora

C’È UN MESSAGGIO PER TE

Quando leggi/ascolti presta attenzione che di certo ci sarà un messaggio per te, come nello spirito del mio blog. Una volta arrivato riflettici su e cerca di elaborarlo. Ricordati che nulla nella vita capita per caso 🙂

PUBBLICAZIONE STORIE

Poiché la creazione e successiva pubblicazione dell’audio storia richiede parecchio tempo, per poterti garantire un prodotto di qualità non stabilirò una scadenza fissa. Ma come sempre mi lascerò ispirare dal mio intuito, dalla situazione del momento e sceglierò il meglio che credo possa esserti utile per te. Di certo ci alleneremo insieme perché anche io sono la prima ad allenarmi nel “gioco interiore”.

 


L’IMPOSSIBILE DIVENTA POSSIBILE – Ricky Pravettoni golf

L’IMPOSSIBILE DIVENTA POSSIBILE  Ricky Pravettoni Golf Audio storia #15 di Aurora Puccio tratta dalla serie “Le brevi storie di Athýke” Impossibile is nothing, recitava uno spot pubblicitario di una marca sportiva famosa. Infetti se guardiamo indietro la storia è piena di eventi considerati impossibile che poi si sono diventati reali. In questa storia ho deciso…

LA GUERRA MENTALE – Brad Gilbert tennis

LA GUERRA MENTALE Brad Gilbert tennis Audio storia #13 di Aurora Puccio tratta dalla serie “Le brevi storie di Athýke” La guerra mentale, vincere sporco è la strategia che ha permesso all’americano Brad Gilbert ex tennista oggi allenatore, di vincere partite che sulla carta invece avrebbe dovuto perdere, battendo tutti i giocatori più importante dell’epoca.…

L’AVVERSARIA PERICOLOSA – Carolina Kostner pattinaggio

L’AVVERSARIA PERICOLOSA Carolina Kostner pattinaggio sul ghiaccio Audio storia #12 di Aurora Puccio tratta dalla serie “Le brevi storie di Athýke” L’avversaria pericolosa è la storia della pattinatrice sul ghiaccio Carolina Kostner. Per un periodo della della sua splendida carriera è accaduto un fatto curioso. Nelle competizioni più importanti, e solo in queste, sbagliava sempre…

LA DIFESA DELLA SCONFITTA – Brasile vs Uruguay calcio

LA DIFESA DELLA SCONFITTA Finale Mondiale di Calcio 1950 – Brasile vs Uruguay Audio storia #11 di Aurora Puccio tratta dalla serie “Le brevi storie di Athýke” La difesa della sconfitta è una strategia applicata dalla squadra dell’Uruguay nel 1950 per battere i favoriti brasiliani tralaltro padroni di casa. Un modo diverso di dare volare…

IL BLOCCO DELL’ULTIMO COLPO – Niccolò Campriani tiro a segno

IL BLOCCO DELL’ULTIMO COLPO Niccolò Campriani tiro a segno Audio storia #9 di Aurora Puccio tratta dalla serie “Le brevi storie di Athýke” Il blocco dell’ultimo colpo rappresenta il nodo fisso da sciogliere per l’olimpionico Niccolò Campriani vincitore ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e di Rio 2016. Grazie a questo blocco l’ex azzurro scopre…

  • 1
  • 2